revamin_lash_750x90_3.jpg

7. I filtri di Instagram


Una delle tendenze di riferimento di Instagram nel 2021 è la continua popolarità degli effetti di realtà aumentata o filtri per le storie (fonte: Influencer MarketingHub, 2021). Nel 2019, Facebook ha dato accesso agli utenti di Instagram a Spark AR Studio (fonte: Facebook, 2019), il software utilizzato per creare effetti AR personalizzati (i filtri appunto). Ad oggi la base di utenti è aumentata a più di un miliardo (fonte: Influencer MarketingHub, 2021).


Perchè Per i principianti, questa piattaforma AR per Mac e Windows consente di creare effetti AR per fotocamere mobili, in modo simile a come funzionano Photoshop o Sketch. In altre parole, chiunque su Instagram può ora creare e condividere filtri di storie utilizzando Spark AR Studio. La piattaforma adesso presenta in modo prominente filtri per i selfie generati dagli utenti, paragonabili alle lenti di Snapchat.



Come fai a sfruttare questa tendenza se sei un'azienda o vuoi avere visibilità? In primo luogo, bisogna essere creativi. Per esempio le aziende di moda e accessori ora possono consentire alle persone di "provare" nuovi look (fonte: Later, 2019) utilizzando i filtri prima di poterli acquistare. Inoltre, è un ottimo modo per rendere il pubblico consapevole delle cause a cui tieni. Prendi Rihanna per esempio, ha usato un filtro Diamond Ball per promuovere la Fondazione Clara Lionel.


In poche parole:


1. I filtri AR di Instagram sono diventati un successo dal 2019. È probabile che rimarranno per gli anni a venire.

2. Le aziende utilizzano i filtri AR per promuovere il proprio marchio e consentono persino agli utenti di "provare" i prodotti prima di acquistarli. Se hai il budget, potresti prendere in considerazione la possibilità di crearne uno tuo.

3. Puoi anche essere creativo e utilizzarli per promuovere delle cause che sostieni. E' qualcosa che può coinvolgere maggiormente il pubblico e attirare l'attenzione sui tuoi progetti.

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti