revamin_lash_750x90_3.jpg

12 Hack per Hashtag di Instagram + Trucchi che dovresti assolutamente provare




Hashtag Hacks # 1: aggiungi interruzioni di riga prima degli hashtag


Puoi riversare molto amore ed energia nella scrittura di fantastiche didascalie di Instagram, ma non è fastidioso quando Instagram rimuove le interruzioni di riga dal tuo testo?


Fortunatamente per te, abbiamo un facile hack per gli hashtag di Instagram: usa l'app Later per scrivere le tue didascalie!


L'aggiunta di interruzioni di riga con Later non potrebbe essere più semplice. Tutto quello che devi fare è premere il tasto Invio mentre scrivi la didascalia e avrai didascalie adorabili e distanziate per i tuoi post su Instagram!


Se pubblichi una didascalia con 30 hashtag, questo è anche un ottimo modo per evitare che la didascalia appaia disordinata.


Aggiungi solo alcune interruzioni (anche solo 1 o 2) per spostare i tuoi hashtag in fondo alla didascalia.


Quando pubblicherai la tua foto, Instagram rivelerà solo le prime righe della didascalia, quindi i tuoi hashtag saranno nascosti.


Hashtag Hacks # 2: usa hashtag iper-rilevanti per ottenere più coinvolgimento


L'uso di hashtag ultra popolari #love, #instagood e #photooftheday potrebbe darti qualche Mi piace in più, ma non ti aiuterà a far crescere un seguito mirato e coinvolto su Instagram.


Se speri di ottenere un coinvolgimento più genuino, devi diventare super pertinente e di nicchia con i tuoi hashtag, utilizzando hashtag che descrivono il tuo account, la tua attività e il tuo mercato di riferimento.


Utilizza gli hashtag ultra popolari, ma utilizzali in modo da definire comunque di cosa ti occupi. Non usare #instagram per esempio, ma usa #mammeinstagram.


Questi tipi di hashtag di nicchia sono perfetti per far crescere una comunità di utenti che la pensano allo stesso modo.


Inoltre, possono anche aiutarti a connetterti con gli altri, migliorare la ricerca dei tuoi post e ottenere nuovi follower.


Hashtag Hacks # 3: pubblica i tuoi hashtag nel primo commento

.

Mentre l'aggiunta di hashtag ai tuoi post è uno dei modi migliori per aumentare il tuo coinvolgimento e mettere i tuoi post di fronte al tuo pubblico di destinazione, troppi hashtag nelle didascalie possono sembrare disordinati (o peggio, spam!).


Invece, pubblicare i tuoi hashtag nel primo commento è un ottimo modo per rendere la tua didascalia la star dello spettacolo, senza compromettere alcun vantaggio che puoi ottenere dagli hashtag.


Hashtag Hacks #4: Trova gli hashtag giusti per i tuoi post con suggerimenti di hashtag


Hai bisogno di aiuto per trovare quegli hashtag di nicchia e specifici del settore per il tuo account? Quindi potresti voler controllare la funzione Suggerimenti hashtag di Later.


Suggerimenti hashtag funziona trovando automaticamente hashtag rilevanti per i tuoi post in base ad altri hashtag che utilizzi. Dai loro solo un hashtag con cui hai avuto successo e ti mostreranno altri hashtag correlati con cui puoi sperimentare.


Puoi quindi scegliere quale di questi hashtag aggiungere al tuo post. Tutto quello che devi fare è fare clic su "Inserisci hashtag" e verranno aggiunti alla fine della didascalia.


Hashtag Hacks #5: Aggiungi hashtag alle tue storie di Instagram per entrare nella pagina Esplora


L'aggiunta di hashtag alla tua storia è un ottimo modo per dare ai tuoi contenuti un'ulteriore possibilità di essere scoperti da un nuovo pubblico.


Quando le persone cercano un hashtag su Instagram, se è abbastanza popolare, saranno in grado di visualizzare le storie attive e in tempo reale sulla pagina di quell'hashtag, inclusa la tua.


E se gli piace quello che vedono, potrebbero anche toccare il pulsante Segui!


Esistono due modi diversi per aggiungere hashtag alle tue storie. Uno è usare l'adesivo hashtag (puoi aggiungere solo un hashtag con questo metodo), e l'altro è usare lo strumento di testo e semplicemente digitando i tuoi hashtag (puoi aggiungere fino a 10 hashtag usando questo metodo).


Se vuoi massimizzare la rilevanza della tua storia, usa questo trucco poco utilizzato e aggiungi hashtag pertinenti alla tua prossima storia!


Hashtag Hacks # 6: nascondi i tuoi hashtag nelle storie


Come abbiamo appena appreso, gli hashtag sono ottimi per rendere le tue storie più facilmente individuabili. Tuttavia, possono anche rovinare l'estetica di una storia di Instagram e sembrare "spam" se ne posti un sacco su ogni storia.


Fortunatamente, ci sono dei trucchi per aggirare il problema!


Se vuoi nascondere gli hashtag nelle tue storie di Instagram, digita i tuoi hashtag e poi pizzicali per rimpicciolirli. Ora posiziona una GIF o un'immagine adesiva sul testo dell'hashtag in modo che sia perfettamente nascosto!


Oppure puoi selezionare lo strumento colore dall'opzione di testo e scegliere un colore che corrisponda perfettamente allo sfondo della tua storia di Instagram (funziona molto meglio se lo sfondo è di un colore solido). Con solo due tocchi, il contenuto dell'hashtag si fonderà magicamente con lo sfondo ma sarà comunque ricercabile!


Tieni presente che se riduci di dimensione gli hashtag, Instagram non li registrerà! Quindi il modo migliore è mimetizzarli con lo sfondo o nasconderli dietro un altro elemento di design.


Hashtag Hacks # 7: fonte di contenuti generati dagli utenti (UGC) da hashtag


Incorporare UGC nella tua strategia sociale potrebbe essere un punto di svolta. Non solo ti farà risparmiare un sacco di tempo sulla creazione di contenuti, ma ti aiuterà anche a interagire con i tuoi follower e ad attrarne di nuovi.


Ma come si ottengono ottimi UGC senza spendere ore di ricerca?


Ci torneremo con un post dedicato :-)